Un nuovo filato soffice e leggero: ALPACA BRUSH

Alpaca Brush è il nuovo filato soffice e leggero che si è unito alla gamma filati di Bettaknit!

La ricerca di nuovi filati è da sempre uno dei nostri primi obiettivi. Ad  ogni stagione cerchiamo qualcosa di nuovo da proporre.

Non sempre è facile scegliere all’interno del vasto panorama di filati che il mercato può offrire, ma noi scegliamo sempre sulla base di alcune caratteristiche imprescindibili:

  • la novità,
  • l’altissima qualità delle materie prime usate,
  • la sofficità,
  • la leggerezza,
  • i colori e lo stile.

Alpaca Brush è tutto questo! E’ un filato nuovo, è estremamente soffice ed è estremamente leggero, ma è anche contemporaneo nello stile, in colori bellissimi che lo rendono adatto ad interpretare le tendenze del momento.

Cos’è Alpaca Brush e come viene prodotto? Informazioni, caratteristiche e curiosità

Da cosa è composto Alpaca Brush?

Alpaca Brush è composto dal 44% di Alpaca, 44% di Lana e il 12% di Poliammide.

Che la lana di Alpaca sia molto pregiata lo sappiamo, ma cosa la rende così speciale? Oltre alla sua bellezza e lucentezza, è l’assenza di lanolina. Per questo motivo non infeltrisce e non causa reazioni allergiche, rendendola quindi idonea anche per l’utilizzo sui bambini. Inoltre, rispetto al cachemire è maggiormente durevole e resistente. Si tratta quindi di una fibra estremamente pregiata.

Sin dai tempi antichi infatti era particolarmente apprezzata per le sue caratteristiche di leggerezza, impalpabilità e potere termico.

Nel nostro nuovo filato è stata unita alla Lana per renderla più accessibile, in quanto il costo della fibra di Alpaca è sempre più elevato a causa della scarsità degli allevamenti.

Infine, è presente una percentuale di fibra sintetica, una necessità tecnica di produzione, per creare l’effetto “peloso” del filato stesso.

Come viene prodotto Alpaca Brush?

Dopo tutti i passaggi di preparazione della fibra, si passa a due passaggi fondamentali: la filatura fantasia e la garzatura.

Con il procedimento di filatura fantasia – grazie a speciali macchinari di filo-torcitura realizzati da un noto brand italiano del settore – si realizza un filato bouclé, molto simile ad esempio al nostro Loopissimo o al Baby Loop, ovvero un filato con tanti anellini vicini tra loro che creano un effetto tipo pelliccia (è per tenere insieme questi anelli che serve il Poliammide!).

Una volta ottenuto questo effetto, il filato è pronto per subire il secondo passaggio importante, ovvero la garzatura.

Con questo procedimento – anch’esso ottenuto grazie ad un macchinario speciale chiamato garzo (dello stesso produttore italiano di cui vi abbiamo parlato sopra) – gli anellini dell’effetto bouclé vengono spazzolati con denti di metallo, in maniera più o meno intensa, ma tanto da romperli.

La garzatura del filato, ovvero la sua spazzolatura, rompendo l’anello, permette di ottenere un effetto peloso molto particolare: il filato risulta soffice, molto leggero ma molto voluminoso.

E’ questa la caratteristica fondamentale e più difficile da ottenere: volume (come se fosse un filato chunky – tanto di moda anche per questo inverno) unito a leggerezza e sofficità, per garantire il più elevato comfort possibile!

Alpaca Brush è prodotto in Italia!

Grazie alla grande tradizione, esperienza e conoscenza del mondo della moda, l’Italia rimane ancora oggi il più grande paese manifatturiero d’Europa per il settore tessile-moda. Sono italiani o sono stati fondati in Italia molti dei più famosi marchi del mondo, e sono ancora italiane le aziende di filati più all’avanguardia.

Non poteva dunque che nascerà qui un filato nuovo così bello e di qualità!

Qualche informazione tecnica in più?

Alpaca Brush è disponibile in 16 colori, ed è confezionato in gomitoli da 50 gr per 200 metri /218 yd.
Si consiglia quindi di lavorarlo con i ferri 6 mm (se ti mancano i ferri, li puoi trovare qui!).

A noi che piace un effetto super soffice, piace anche lavorato con i ferri 8 mm: in questo caso la bellezza del filato emergerà ancora di più!

Come lavare Alpaca Brush?

Alpaca Brush è un filato molto prezioso. E per mantenere intatte nel tempo le sue caratteristiche, la cura e il lavaggio sono fondamentali!

Le istruzioni e raccomandazioni valgono per la maggior parte dei filati, e soprattutto per i tuoi preziosi capi fatti a mano:

Lavare a mano in acqua tiepida e sapone neutro (puoi usare il nostro Kit Lavaggio Lana)
• Non strofinare
Non strizzare, ma togliere l’acqua in eccesso, avvolgendo il capo lavorato in un asciugamano;
Stendere orizzontalmente, lontano da fonti di calore dirette come i raggi del sole.

Seguendo questi passaggi sarai sicura che ogni tuo capo realizzato con Alpaca Brush, manterrà la stessa sofficità del primo giorno!

Ti sei già innamorata anche tu di questo meraviglioso filato? Toccare per credere!

Se hai qualche domanda da porci su questo filato o altri prodotti saremo molto felici di rispondere ai tuoi dubbi! Contattaci tramite i nostri social (Facebook, Instagram), la chat del sito o scrivendo a betta@bettaknit.com!

 

 

 

This post is also available in: Inglese

, ,