Cashmere & Sugar Cashmere: due filati super preziosi

Qualche settimana fa abbiamo introdotto Cashmere, un filato in 100% cashmere con il quale abbiamo realizzato una linea Baby 0-12 mesi, molto delicata.

Ma la stagione invernale è piena di novità! Oggi con piacere introduciamo Sugar Cashmere, un altro filato super prezioso, anche questo in 100% cashmere che va ad aggiungersi alla schiera di lane di alta qualità presenti nel nostro store.

Cosa sono Cashmere e Sugar Cashmere?

Scrivere sul cashmere è un’impresa ardua. Le cosa da dire sono innumerevoli: tutti sappiamo quanto sia prezioso, caldo e pregiato. È infatti la fibra animale più antica al mondo e viene da sempre considerata simbolo di eleganza, moda, statura sociale. Non era infatti per tutti: solo re e imperatori se la potevano permettere. Questo perché il procedimento per arrivare al filato era estremamente dispendioso per chi lo produceva e, di conseguenza, costoso per chi lo comprava.

Da cosa dipende la qualità di questa fibra?

Capra cashmere

Il cashmere viene ricavato dal vello di una capra che vive quasi esclusivamente nel continente asiatico. La qualità della fibra dipende dall’origine e dalle condizioni climatiche. Quando infatti gli inverni sono rigidi e lunghi il pelo della capra diventa più fine e la fibra più pregiata.

Non solo. Anche la configurazione dei pascoli ha un suo peso sul prodotto finale.

La fibra di Cashmere e Sugar Cashmere di Bettaknit proviene dalla Mongolia interna Cinese ed è di altissima qualità, la qualità migliore presente in natura.

Quali sono le caratteristiche di questi due filati?

Entrambi questi, filati, avendo la stessa pura composizione di 100% cashmere, hanno la capacità di tenere caldo (la lana di cashmere ha un potere isolante 10 volte quello della lana!), di essere delicati a contatto con la pelle di chi li indossa e di assorbire l’umidità fino al 30% del proprio peso.

Inoltre, questa fibra custodisce una particolare struttura a camera d’aria che ne favorisce l’isolamento termico.

Motivo per cui è tanto caldo e leggero!

Infine non possiamo non citare la morbidezza: la lana di cashmere è la più morbida tra tutti i tipi di lana. Peccato che internet non restituisca il senso del tatto!

Dovreste sentirli: Cashmere e Sugar Cashmere sono morbidissimi. Provate a immaginare di toccare il vello di una pecora-capra spumoso. Ci passi la mano e non c’è resistenza, ma un soffio leggero che ti sostiene. Più o meno è questa la sensazione.

Ora immaginateli a contatto con la vostra pelle: praticamente una carezza!

Che differenza c’è tra  questi due filati?

Cashmere è un filato classico, a 6 capi ritorti insieme, dall’aspetto tradizionale.

Sugar Cashmere è ancora più spumoso, soffice e vaporoso! Sì perché, come il nostro filato Alpaca Brush, è un filato garzato, quindi ha subito un processo di filatura fantasia e successivamente il trattamento di “garzatura” che ha creato l’effetto “peloso” che contraddistingue questo filato. Vi consigliamo di leggere questo post per maggiori informazioni sul suo particolare processo produttivo.

Informazioni tecniche: peso e lunghezza del gomitolo, quali ferri usare

Cashmere

  • Ferri: 4 – 5 mm
  • Peso gomitolo: 25 gr
  • Lunghezza filato: 112 m / 122,5 yd
  • Composizione: 100% cashmere
  • Titolo: 6/28000 (6/ply) ma questo è un aspetto molto più tecnico di cui parleremo nei prossimi post!

E’ disponibile in 11 colori, dalle tonalità baby perfette per i bimbi, a tonalità più decise e contemporanee.

Sugar Cashmere

  • Ferri: 6 mm
  • Peso gomitolo: 25 gr
  • Lunghezza filato: 45 m / 49 yd
  • Composizione: 100% cashmere
  • Titolo: 1800

E’ disponibile in 10 colori, dalle tonalità tradizionali.

Come lavare i capi in cashmere

I filati in cashmere di Bettaknit sono filati delicati di altissima qualità. Quindi, se volete che i vostri capi preziosi si mantengano a lungo, dovete trattarli con cura. Soprattutto durante il lavaggio!

Le raccomandazioni sono sempre le stesse, ed è abbastanza semplice:

  1. Lavate il capo a mano in acqua tiepida (30°) con un detersivo delicato specifico per la lana. Perfetto sarebbe il nostro Kit Lavaggio Lana! Ci raccomandiamo: non tenetelo a mollo troppo a lungo altrimenti le fibre si rovinano!
  2. Sciacquate accuratamente fino a quando l’acqua non è limpida
  3. Asciugate il capo avvolgendolo in un asciugamano che assorba l’acqua in eccesso
  4. Stendete in orizzontale, ovvero poggiate il capo su una superficie piana altrimenti si deformerà irrimediabilmente

Se, una volta asciutto, dovessero rimanere delle grinze, stiratelo al rovescio impostando il ferro ad una temperatura medio-bassa. Non stirate il capo mettendo il ferro a diretto contatto, ma usate un panno di cotone come filtro, o meglio ancora spruzzate il vapore da una distanza di circa 15 cm!

Dove posso acquistare Cashmere e Sugar Cashmere?

Entrambi questi filati preziosi li trovi sul nostro store, nella sezione Filati/Filati Lana. Sono perfetti per gli accessori: una sciarpa di puro cashmere sarà sicuramente “il vostro migliore amico” nella fredda stagione!

Sati già correndo ad acquistarli? Ne vale la pena! …non dimenticare di condividere i tuoi progetti sui tuoi social con gli hashtag #bettaknit e #ilovebettaknit!

…e se hai qualche domanda da porci su questo filato o altri prodotti saremo molto felici di rispondere ai tuoi dubbi! Contattaci tramite i nostri social (Facebook, Instagram), la chat del sito o scrivendo a betta@bettaknit.com!

 

This post is also available in: Inglese