Fare la maglia insieme

Barbara Fani helps Caitlin cast on her Pop Scarf

Ieri sera abbiamo tenuto un altro knit café a Firenze, a Palazzo Giovane. Ogni volta che teniamo questi eventi, siamo sempre più contenti del progetto di Bettaknit perché riscontriamo nelle persone lo stesso entusiasmo circa l’aspetto, i loghi, i filati di qualità e il divertimento che provano ai nostri eventi. Non dico questo per vantarsi…
Ma ancora una volta, l’evento è risultato un “successo sold out”, e la maggior parte delle persone ha chiesto se potevamo farlo di nuovo, a breve. Una knitter ci ha confessato di essere stata ad un altro evento simile ma che non era rimasta altrettanto soddisfatta nè della qualità delle forniture, nè dell’atmosfera che si respirava. Francamente siamo davvero contenti che lei sia tornata ad unirsi a noi per continuare a lavorare al suo grande progetto!

Quello che mi colpisce ogni volta è come le nostre knitters siano generose nel condividere la loro passione per questo mestiere. Ieri sera, ovunque puntassi il mio obbiettivo, vedevo persone che si aiutavano tra loro a fare punti e correggere gli errori. E’ molto più facile aiutare una persona, guardandola dall’ alto (la knitter seduta e l’insegnante in piedi dietro di lei), sembra che tutti noi siamo stati costantemente abbracciati!

Un ringraziamento a tutte le donne che si sono presentate … e un promemoria per gli uomini, che sono invitati a partecipare!!! Speriamo di ripetere un evento simile molto presto! Cogliamo inoltre l’occasione per ringraziare Palazzo Giovane e l’ufficio Europe Direct per averci ospitato – il servizio bar è ottimo e la location è calda e accogliente.
Torneremo presto!

This post is also available in: Inglese